Portano via la cassaforte da una banca, arrestati gli autori di due furti

Avevano preso di mira la banca di Credito Cooperativo del Circeo, filiale di Borgo Hermada. Ad incastrare i due, videoriprese e reperti biologici. Le indagini dei carabinieri del nucleo operativo di Terracina

L'esito dell'esame delle videoriprese, di reperti biologici e l'incrocio di altri elementi hanno portato i carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Terracina, con la collaborazione di personale della Compagnia Carabinieri di Roma Piazza Dante, ad individuare ed arrestare i due presunti responsabili di due furti avvenuti dai danni della banca di Credito Cooperativo del Circeo, filiale di Borgo Hermada.

Si tratta di un 25enne ed un 37enne romani, entrambi con precedenti anche per reati specifici, nei confronti dei quali il gip Pierpaolo Bortone, su richiesta del sostituto procuratore Giuselle Miliano, ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare per furto aggravato e ricettazione in concorso.

Gli episodi si erano consumati il 2 ottobre ed il 13 novembre 2014 e, secondo gli inquirenti, quella che ha agito è una banda specializzata in questo tipo di furti. 

LA DINAMICA: dopo aver divelto la porta antipanico dell’istituto di credito, avevano asportato la cassaforte contenente ingenti somme di denaro poi caricata sulle auto usate per la fuga avvalendosi di un carrello porta merci. Grazie al tempestivo intervento dei carabinieri, i mezzi erano stati intercettati ed i malviventi costretti ad abbandonarli con il loro carico.

LE INDAGINI: grazie all'analisi dei filmati delle telecamere, ai reperti biologici ed altri elementi sono stati individuati i due. Sono in corso ulteriori accertamenti volti a stabilire eventuali coinvolgimenti in fatti analoghi che hanno interessato l’area del litorale pontino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento