Cronaca

Furti in abitazione, intensificati i controlli: arrestato topo d'appartamento

In manette un uomo di nazionalità rumena colto in flagranza, insieme ad altri due complici, mentre cercava di forzare la finestra di un appartamento in via Isola del Giglio

Intensificati dalla Questura di Latina i dispositivi di controllo del territorio, con particolare riferimento ai furti in abitazione. Intorno alle 20 di domenica 24 settembre, il personale della Squadra Volante è intervenuto in via Isola del Giglio dove era stato segnalato un furto in un appartamento. Il proprietario ha riferito agli agenti che, mentre si trovava in casa con altri familiari, aveva avvertito dei rumori sospetti dal salone di casa. I poliziotti, controllato l’esterno dell’abitazione, hanno effettivamente notato la presenza di tre uomini, uno dei quali con il cacciavite in mano intento a forzare una finestra.

I tre alla vista della polizia si sono dati alla fuga, due hanno scavalcato il muro di cinta mentre un terzo arrampicandosi sul tetto è rimasto bloccato. Gli agenti, saliti sul tetto, lo hanno scoperto e fermato, arrestandolo per furto aggravato in concorso. Durante una perquisizione personale è stata ritrovata una cospicua somma di denaro e alcuni oggetti in oro, provento evidentemente di altri furti. L’uomo, un cittadino straniero di nazionalità rumena, dai successi controlli, è risultato avere diversi precedenti di polizia per reati contro la persona e il patrimonio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in abitazione, intensificati i controlli: arrestato topo d'appartamento

LatinaToday è in caricamento