Cronaca

Furti notturni a Latina Scalo e Sabaudia, ladri a mani vuote: 2 arresti

Un malvivente dopo aver divelto la serranda e infranto la porta stava per entrare in un esercizio commerciale, un altro ha cercato di rubare un ciclomotore. Entrambi in manette

Sono andati entrambi in fumo i due colpi tentati durante la notte a Latina Scalo e Sabaudia.

Provvidenziali in entrambi i casi gli interventi dei carabinieri che non solo hanno fatto saltare i colpi ma che hanno permesso anche di arrestare i due malviventi.

LATINA SCALO – È  rimasto con le mani in mano il ladro che nella notte appena trascorsa ha tentato il furto  in un esercizio commerciale di Latina Scalo. Dopo aver divelto una serranda e infranto la porta d’ingresso qualcosa è andato storto nel suo piano e con l’arrivo dei carabinieri del locale comando stazione ha dovuto rinunciare al colpo. Una volta arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trasferito presso la camera di sicurezza in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo

SABAUDIA – Durante la notte i carabinieri del comando stazione di Borgo Grappa hanno fatto scattare le manette ai polsi di un pregiudicato che, già sottoposto ad avviso orale, stava tentando di rubare un ciclomotore. Sorpreso dai carabinieri ha tentato una disperata fuga ma è stato ugualmente bloccato dai carabinieri e trasferito in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti notturni a Latina Scalo e Sabaudia, ladri a mani vuote: 2 arresti

LatinaToday è in caricamento