Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Terracina

Minorenne sull’auto rubata fugge alla polizia, con sé la refurtiva di alcuni furti

Il giovane di 17 anni fermato a Terracina dagli agenti dopo un inseguimento dopo che gli avevano intimato l'alt. In auto computer, tablet, telefoni ed altra refurtiva. Si ritiene sia l'autore di diversi furti

Alla guida di un’auto rubata non si è fermato all’alt della polizia; inseguito dagli agenti è stato bloccato e trovato in possesso della refurtiva di alcuni colpi.

Protagonista di quanto accaduto nella mattinata di ieri a Terracina un giovane di 17 anni di origini bulgare, già noto alle forze dell’ordine anche per aver usato numerosi alias, è stato intercettato lungo via San Rocco a bordo di una Peugeot 106 oggetto di ricerche in quanto segnalata come rubata nella serata di lunedì.

Nonostante l’alt degli uomini del commissariato il minorenne ha continuato la sua fuga in auto percorrendo le vie limitrofe nella zona del quartiere “Capanne” fino a quando, vistosi raggiunto, non ha cercato di scappare a piedi. Tentativo che si è rivelato inutile, i poliziotti hanno bloccato poco dopo il giovane che si ritiene possa essere il responsabile di alcuni furti denunciati nei giorni scorsi a Terracina e che sarebbero stati messi a segno insieme a due complici dell’interland napoletano.

Nella sua auto, poi, sono stati rinvenuti personal computer, tablet, telefoni ed altra refurtiva; di questi beni alcuni sono stati già restituiti ai legittimi proprietari, mentre per altri sono in corso accertamenti tesi a stabilirne la provenienza.

Il giovane, affidato ad idonea struttura per minorenni, dovrà rispondere dei reati di furto, ricettazione e guida senza patente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne sull’auto rubata fugge alla polizia, con sé la refurtiva di alcuni furti

LatinaToday è in caricamento