Cronaca

Colpo alla banda delle slot machine, tre arresti nel capoluogo

Brillante operazione degli uomini della squadra mobile. Tre giovani sono finiti in manette per una serie di furti messi a segno a danno di bar ed esercizi commerciali a Latina e ad Aprilia

È stata sgominata la banda delle slot machine. Brillante operazione questa mattina degli uomini della terza sezione della squadra mobile di Latina.

A seguito di una complessa attività investigativa che dura ormai da tempo,è stato disarticolato il gruppo criminale composto da cittadini di nazionalità romena.

Attività commerciali di vendita di Hi Fi e le slot machine erano i loro bersagli preferiti che colpivano generalmente durante le ore notturne.

A finire in manette questa mattina è stato un giovane di 22 anni S. U. residente a Latina e destinatario dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Latina per i reati di furto pluriaggravato consumati presso esercizi commerciali e distributori di carburante del capoluogo e di Aprilia.

Lo stesso provvedimento ha colpito anche altri due giovani, D. G. O. di 22 anni e R. I di 28 anni ritenuti i suoi complici e arrestati lo scorso 20 febbraio dal personale dell’ufficio volante mentre cercavano di scassinare un bar di Borgo Montello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo alla banda delle slot machine, tre arresti nel capoluogo

LatinaToday è in caricamento