Cronaca Sezze

I ladri della disperazione, razzie di carciofi e prodotti agricoli

La denuncia del presidente della Coldiretti di Sezze Vittorio del Duca: "La crisi ha cambiato le priorità di spesa degli italiani e modificato anche i comportamenti dei ladruncoli"

Anche i ladri sono disperati per la crisi che sta colpendo tutto il paese. Cosa fare? Bisogna rimboccarsi le maniche ed inventarsi di tutto.

Ecco allora che vittime dei colpi dei malviventi diventano anche carciofi, scarole o fragole, ma in generale tutti i prodotti agricoli.

A dare l’allarme del preoccupante fenomeno che sta dilagando nella provincia pontina ma anche nelle altre regioni d’Italia è il presidente della Coldiretti di Sezze, Vittorio Del Duca, che insieme ad altre vittime dei nuovi affamati e agguerriti ladri ha presentato una denuncia al locale comando stazione dei carabinieri.

"I carciofi sono stati staccati uno a uno provocando danni anche ai raccolti futuri" ha dichiarato Del Duca. Migliaia ne sono stati portati via causando non solo un danno economico ingente e istantaneo, ma creando anche dei grossi problemi per le piantagioni future.

"Un segno dei tempi con la crisi che oltre a cambiare le priorità di spesa degli italiani modifica anche i comportamenti dei ladruncoli in un Paese come l'Italia dove - rileva la Coldiretti - la spesa per l'alimentazione raggiunge quasi il 19% del totale".

Altri esempi sono Afragola dove in settimana sono stati colti in fragrante i ladri di scarole -  i due ladri di insalate sono stati trovati con il corpo del reato in un'auto stipata con 500 cespi di scarole - o Caserta dove sono state fatte sparire le fragole in serra.

Questo dimostra che gli autori dei colpi non seguono uno schema ben preciso, rubano indistintamente frutta, verdura, qualsiasi cosa sia commestibile; i furti avvengono preferibilmente di notte e, come detto, alle perdite economiche vanno aggiunti anche danni ai terreni e alla strutture.

La Coldiretti chiede un rafforzamento dell'attività di controllo delle forze dell'ordine sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri della disperazione, razzie di carciofi e prodotti agricoli

LatinaToday è in caricamento