Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Furti in appartamento: 18enne fermato per un controllo, poi arrestato

Fermato dalla polstrada per un normale controllo è risultato essere indagato per una serie di furti in abitazioni. È stato anche denunciato per guida senza patente perché mai conseguita

È stato arrestato durante un semplice controllo. Le manette sono scattate stamattina ai polsi di un giovane di appena 18 anni di nazionalità serba, N. D. su cui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale dei Minorenni di Roma – Ufficio del Gip – e con alle spalle, nonostante la giovane età, già numerosi precedenti per furti e rapine.

Il 18enne è stato fermato dagli agenti della polizia stradale che questa mattina stavano effettuato un servizio di controllo del territorio nella zona di Borgo Piave.

L’atteggiamento del giovane che viaggiava a bordo di una Smart ha attirato l’attenzione degli uomini in divisa che hanno proseguito con il controllo.

I successivi accertamenti hanno poi messo in luce come, non solo il giovane si trovasse alla guida senza patente, perché mai conseguita, ma fosse destinatario anche di un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa lo scorso giugno per una rapina di due mesi prima.

Era l’aprile di quest’anno quando il ragazzo dopo aver forzato la porta d’ingresso di un’abitazione a Terracina si era introdotto nella casa da cui aveva portato via oggetti vari tra cui anche apparecchi hi-fi.

Oltre all’arresto il 18enne, presso il carcere di Casal di Marmo in ragione della minore età al momento della commissione dei vari reati, è stato anche denunciato per guida senza patente perché mai conseguita. Sequestrata anche l’auto che guidava.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in appartamento: 18enne fermato per un controllo, poi arrestato

LatinaToday è in caricamento