rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca strada regionale Pontina, chilometro 80

Furto all’Eurospin, banditi arrestati dopo inseguimento sulla Pontina

L’allarme lanciato da un’automobilista che ha segnalato alla polizia un’auto sospetta sulla 148 su cui viaggiavano i due giovani che poco prima avevano messo a segno il colpo. Bloccati in via Paganini

Presi dopo un inseguimento sulla Pontina i responsabili di un furto messo a segno all’Eurospin all’altezza del chilometro 80 della 148.

L’allarme è stato lanciato intorno alle 4.30 della notte tra domenica e lunedì da un automobilista che, intercettata una volante della polizia sull’arteria regionale, ha segnalato la presenza sulla Pontina di una Bmw i cui occupanti poco prima avevano messo a segno il furto nel supermercato.

Gli agenti si sono messi immediatamente all’inseguimento dell’auto sospetta, con l’ausilio di un’altra volante, per poi fermare la Bmw all’altezza di via Paganini, nella zona della Q4 a Latina.

Al termine della perquisizione all’interno della vettura, su cui viaggiavano due giovani di 24 e 25 anni di nazionalità romena, i poliziotti hanno rinvenuto diverse confezioni di prodotti alimentari, materiale elettrico ed altro materiale di vario genere.

Dopo essersi recati al supermercato, gli agenti insieme al responsabile dell’Eurospin hanno accertato che la refurtiva proveniva effettivamente dal negozio sulla Pontina. Secondo quanto ricostruito i due poco prima di essere fermati hanno rotto il lucchetto e forzato il cancello del gazebo adibito a magazzino da dove hanno portato via la merce.

Al termine degli accertamenti i due ragazzi sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto all’Eurospin, banditi arrestati dopo inseguimento sulla Pontina

LatinaToday è in caricamento