Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca / Priverno

Ruba pc portatili in ospedale, i carabinieri lo denunciano. Il giorno dopo arrestato per un altro furto

Il ladro in trasferta, residente in provincia di Latina, aveva messo a segno due furti a Frosinone

In casa aveva due computer portatili e una sigaretta elettronica. Era il bottino di un furto commesso nella notte tra il 19 e il 20 maggio negli uffici Ced dell'ospedale di Frosinone. I carabinieri di Priverno, al termine di specifiche indagini sul furto, hanno rintracciato a Priverno un uomo di 35 anni e, trovandolo in possesso della refurtiva sottratta pochi giorni fa al nosocomio di Frosinone, lo hanno denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione, riuscendo a restituire gli oggetti rubati.

Dopo la denuncia è però scattato anche l'arresto. Nella giornata di oggi il 35enne è stato infatti arrestato in flagranza di reato per il furto di un borsello di proprietà di una donna, commesso sempre nella città di Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba pc portatili in ospedale, i carabinieri lo denunciano. Il giorno dopo arrestato per un altro furto
LatinaToday è in caricamento