Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Ladri tecnologici, con un metal detector per trovare la cassaforte

Il colpo messo a segno in una villetta nella zona del mercato. Localizzato il fortino lo hanno aperto e rubato tutto il contenuto. Un altro colpo in via Saffi sempre a Latina

Dopo il raid nella notte tra martedì e mercoledì scorso, dove con un auto ariete sono state distrutte le vetrine di tre negozi a Borgo Podgora, Latina Scalo e Montello, i ladri sono tornati a colpire nel capoluogo.

Altri due furti messi a segno in poche ore. Ma questa volta ad essere presi di mira non sono stati esercizi commerciali, ma due abitazioni, una nella zona del mercato settimanale e l'altra via Saffi.

Il primo colpo è avvenuto nella notte di mercoledì quando i ladri hanno fatto irruzione in una villetta e svaligiato l’intera cassaforte. Ma c’è una particolarità questa volta che ha colpito le forze dell’ordine.

Secondo la polizia che indaga sul caso, i malviventi per poter individuare il fortino in breve tempo potrebbero essersi serviti di un metal detector. Poi una volta trovato avrebbero usato un frullino per aprirlo. A quel punto si sono dedicati al contenuto, in parte costituito da gioielli, che è stato completamente trafugato.

Nella mattinata di ieri, in pieno giorno, i malviventi hanno colpito invece un appartamento di via Saffi, sempre a Latina. Su entrambi i casi indaga la polizia che sta ancora cercando di quantificare i due bottini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri tecnologici, con un metal detector per trovare la cassaforte

LatinaToday è in caricamento