rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Furti in serie nei negozi e nelle abitazioni, ladre arrestate. Ora finiscono in carcere

Il 7 luglio, insieme ad un'altra ragazza, erano finite in manette per i furti in tre esercizi commerciali a Terracina. La polizia ora ha eseguito le ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti delle due giovani di 22 e 24 anni, che vivono nel campo Al Karama

Sono considerate le autrici di una serie di furti in esercizi commerciali e abitazioni, due delle tre giovani che una settimana fa erano state arrestate dalla polizia a Terracina dopo essere state sorprese a rubare in un negozio sul litorale e accusate di furto aggravato in concorso commesso all’interno di tre esercizi commerciali. 

Ieri gli agenti hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal Gip del Tribunale di Latina, Giuseppe Cario su richiesta del Sostituto Procuratore Gregorio Capasso, a carico delle due ragazze di origini romene.

I successivi accertamenti di Polizia giudiziaria svolti dagli investigatori del commissariato di Terracina nei confronti della 22enne e della 24enne, entrambe domiciliate presso il campo nomadi Al Karama, infatti, hanno permesso di appurare che a loro carico pendevano numerosi precedenti per analoghi reati commessi ai danni di esercizi commerciali e private abitazioni nonché, da eseguire nei loro confronti, la misura cautelare degli arresti domiciliari.

“L’Autorità Giudiziaria - spiegano dalla Questura - ha accolto le ipotesi formulate dall’Ufficio di PS, che ha messo in evidenza la pericolosità sociale delle donne, emettendo ordinanza di custodia cautelare in carcere. La ricostruzione delle condotte antigiuridiche delle stesse ha infatti ampiamente dimostrato l’inadeguatezza di ogni altra misura alternativa alla detenzione fondando il sospetto che le due arrestate si potessero rendere responsabili di ulteriori gravi delitti qualora non adeguatamente contenute”. 

Al termine delle formalità di rito, entrambe sono state associate presso la casa circondariale di Rebibbia in Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in serie nei negozi e nelle abitazioni, ladre arrestate. Ora finiscono in carcere

LatinaToday è in caricamento