Cronaca Centro / Piazza Bruno Buozzi

Furto nei parchimetri in centro, due arresti e denunciato un minore

I colpi nella notte tra sabato e domenica. I tre sono stati intercettati nei pressi di piazzale Buozzi; in auto avevano un piccone e un piede di porco

Due uomini sono stati arrestati e un minore denunciato nella notte di Pasqua a Latina per il reato di furto aggravato in concorso.

I tre sono stati sorpresi mentre nei pressi del tribunale erano intenti a rubare nei parcometri; intercettati sono stati bloccati dalla polizia al termine di un breve inseguimento.

L’operazione è scattata nell’ambito del piano provinciale del controllo del territorio, predisposto dal Questore di Latina in occasione delle festività pasquali, nella notte tra sabato e domenica.

Intorno alle 3, infatti, sono giunte alla sala operativa di corso della Repubblica, numerose segnalazioni di utenti che raccontavano di alcune persone viste armeggiare con fare sospetto vicino ai parcometri del centro e poi allontanarsi a grande velocità a bordo di un’auto con i fari spenti.

Preziosa la chiamata da parte di un agente della polizia libero dal servizio che ha fornito dettagli sui tre e sulla loro azione criminale.

La Sala Operativa ha potuto così coordinare l’intervento delle volanti sul territorio che hanno individuato in viale dello Statuto, all'altezza di piazzale Buozzi, i tre giovani mentre erano intenti a saccheggiare il parchimetro, dopo averlo forzato.

Accortisi di essere stati scoperti, i tre hanno tentato la fuga a  bordo della loro auto, una Matiz Chevroletz di colore scuro, allontanandosi a grande velocità per le vie del centro cittadino. Ma l’intervento congiunto delle pattuglie presenti in città ha reso vana la fuga dei tre che dopo pochi minuti sono stati bloccati.

Due dei tre ladri, un di anni 33, di Latina, già noto alla forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e una donna di anni 43, incensurata, sono stati arrestati, mentre il terzo, un giovane di 17 anni, è stato invece denunciato in ragione della minore età e affidato al genitore.

Sequestrato il veicolo al cui interno è stato rinvenuto un piccone, un “piede di porco” ed il contenitore metallico asportato dal parchimetro con trenta euro in monete.

Gli arrestati verranno giudicati con il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nei parchimetri in centro, due arresti e denunciato un minore

LatinaToday è in caricamento