Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Ladri di rame, arrestati in cinque: doppio blitz della polizia

Due le operazioni della volante: nel pomeriggio di ieri in tre sono stati arrestati mentre rubavano rame nell'isola ecologica, nella notte altri due sorpresi a trafugare il prezioso oro rosso da una ditta sull'Appia

Cinque gli stranieri – tre cittadini di nazionalità romena e due di origini polacche – arrestati per furti di rame: due i blitz degli uomini della squadra volante di Latina tra il pomeriggio di ieri e la notte appena trascorsa.

Il primo intervento nel pomeriggio di ieri nei pressi di via delle Congiunte quando una volante, passando nei pressi dell’isola ecologica, ha notato una vettura sospetta in sosta. Per questo ha deciso di effettuare un accurato controllo che ha permesso di cogliere in flagranza di reato tre cittadini romeni di 20, 21 e 34 anni intenti a rubare rame dagli elettrodomestici custoditi nell’area.

I tre sono stati immediatamente arrestati, anche perché gravati da precedenti per lo stesso reato.

Analoga sorte è toccata qualche ora dopo a due cittadini polacchi di 43 e 54 anni finiti in manette, in flagranza di reato, per furto aggravato e danneggiamento.

I due durante la notte sono stati sorpresi a rubare diversi metri di cavi di rame asportati dagli impianti di una ditta che si trova sull’Appia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di rame, arrestati in cinque: doppio blitz della polizia

LatinaToday è in caricamento