Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Furti di rame in serie, 14 arresti tra Latina e Ascoli Piceno

Brillante operazione dei carabinieri denominata "Aru Rosu"; la banda accusata di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti di rame in impianti fotovoltaici

È di 14 arresti il bilancio di un'operazione che da stamattina all'alba ha visto in azione i carabinieri ad Ascoli Piceno e a Latina.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip ascolano Giuliana Filippello su richiesta del pm Cinzia Piccioni e del procuratore capo Michele Renzo; in manette sono finiti i componenti di una banda, tutti di nazionalità romena, specializzati in furti di rame in impianti fotovoltaici. I colpi sono stati messi a segno nelle province di Ascoli, Macerata e Teramo.

L’operazione iniziata all’alba e denominata “Aur Rosu” arriva al termine di indagini avviate dai carabinieri di San Benedetto del Tronto alla fine dello scorso anno a seguito di alcuni furti commessi in impianti fotovoltaici della zona, e condotte con l'ausilio di indagini tecniche e di geo-localizzazione elettronica. L'attività investigativa si è parzialmente conclusa lo scorso 2 maggio, quando furono arrestati in flagranza di reato 7 dei 14 indagati, responsabili del furto di circa 30 quintali di cavi in rame, che costituivano l'impianto di trasmissione di energia elettrica di un sito fotovoltaico a Cesolo di San Severino Marche (Macerata). Un danno patrimoniale superiore ai 50 mila euro.

Grazie a intercettazioni telefoniche e servizi di osservazione e pedinamento, gli investigatori hanno ricostruito l'impianto di un vera e propria associazione per delinquere. La struttura organizzativa prevedeva due figure emergenti, con il compito di individuare gli obiettivi da colpire, costituire le squadre d'assalto, dirigere e coordinare i sopralluoghi agli obiettivi scelti e poi tutte le fasi del furto, un 33enne e un 23enne, già arrestati a maggio. Le indagini hanno poi permesso di definire il ruolo degli altri componenti della banda, arrestati oggi.

Sono stati sequestrati visori notturni, indumenti come mefisti e guanti, radio-trasmittenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di rame in serie, 14 arresti tra Latina e Ascoli Piceno

LatinaToday è in caricamento