Un deposito di refurtiva scoperto sul terrazzo di una palazzina popolare

Formia: rinvevuti dalla polizia in un ripostiglio via Rio Fresco argenteria di valore e quadri, bottino di diversi furti commessi in città negli ultimi tempi. Caccia ai responsabili di colpi in serie

Quadri, argenteria di valore e una telecamera reflex. E’ quanto hanno rinvenuto i poliziotti del commissariato di Formia, diretto dal vicequestore Paolo Di Francia, indagando su una serie di furti commessi in città negli ultimi tempi.

Gli agenti hanno fatto irruzione all’interno di una palazzina popolare di via Rio Fresco, scoprendo sul terrazzo un vero e proprio deposito di refurtiva.

All’interno di un ripostiglio vi erano depositati oggetti sottrattati in varie abitazioni della zona nei giorni scorsi: pezzi di argenteria di valore, quadri ed una fotocamera reflex.

Sulla provenienza di altri oggetti sono in corso accertamenti per risalire agli aventi diritto, mentre procedono le indagini per identificare ed assicurare alla giustizia i responsabili dei furti in questione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento