Ladre in trasferta a Terracina, furti in 8 negozi: arrestate due donne

In manette una 41enne e una donna di 42 anni entrambe residenti ad Alatri. Arrestate in flagranza di reato dopo il colpo al supermercato Orizzonte; in casa la refurtiva dei colpi in altri 7 negozi

La merce rubata nei negozi

Ladre in trasferta dalla provincia Frosinone a Terracina. Nella serata di ieri i carabinieri in via Badino hanno arrestato due donne di 41 e 42 anni, entrambe di Alatri, responsabili di una serie di furti messi a segno in otto negozi della cittadina pontina.

Le due sono finite in manette in flagranza di reato, bloccate dopo aver portato via dal supermercato Orizzonti capi d’abbigliamento ed accessori.

Durante le successive perquisizioni eseguite dai militari del Norm di Terracina è stata rinvenuta merce analoga, per un valore di circa 2500 euro tra borse, magli e scarpe, frutto di colpi compiuti in altri 7 negozi di Terracina - tra cui Tezenis, Intimissimi, Original Marines e altri esercizi commerciali -.

La refurtiva recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari, mentre le due donne arrestate per “furto aggravato in concorso” ai domiciliari in attesa di essere processate con il rito direttissimo. Comparse questa mattina davanti al giudice le due donne hanno patteggiato una condanna a sei mesi e sono tornate in libertà

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al lido di Latina: carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento