Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Razzia di borse sotto gli ombrelloni di uno stabilimento: preso il ladro

Le manette sono scattate a Terracina per un 34enne, riconosciuto come l'autore di numerosi altri furti ai danni di bagnanti

Un uomo di 34 anni di origini campane, Rosario Salemme, è stato arrestato nel pomeriggio di sabato dagli agenti del commissariato di Terracina e dai militari della Guardia di Finanza per furto aggravato continuato. Il personale, mentre si trovava libero dal servizio, aveva notato, presso un noto stabilimento balneare di Terracina, un uomo intento a fuggire con alcune borse che poco prima aveva rubato ad alcuni turisti.

Immediatamente i militari della Finanza, con l'ausilio della squadra volante impegnata in zona per una serie di servizi di controllo nell'ambito dell'operazione "Estate sicura", ha inseguito l'uomo riuscendo a bloccarlo con la refurtiva ancora in mano, che è stata poi riconsegnata ai legittimi proprietari. 

Secondo le testimonianze, l'uomo si era reso responsabile anche di altri furti ai danni di numerosi bagnani che lo hanno riconosciuto. Il 34enne è stato quindi tratto in arresto per furto aggravato e continuato ed associato presso le camere di sicurezza del commissariato di Terracina a disposizione della competente autorità giudiziaria per il giudizio  direttissimo che si è tenuto  questa mattina. L'uomo è stato condannato a un anno e due mesi di reclusione da scontare nella propria abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzia di borse sotto gli ombrelloni di uno stabilimento: preso il ladro

LatinaToday è in caricamento