Ladri seriali negli uffici pubblici del capoluogo, due arresti della Volante

In manette due uomini rumeni di 32 e 30 anni. Nelle loro abitazioni scoperta diversi pc e attrezzi da lavoro probabile provento di altri furti ai danni di attività commerciali della città. Le indagini proseguono

Diversi computer, tablet, macchine fotografiche, proiettori e poi moltissimi attrezzi da lavoro professionali e particolarmente costosi, tra cui trapani e avvitatori, un martello pneumatico, chiavi inglesi. E’ quanto la squadra volante della Questura di Latina ha trovato in casa di due uomini di nazionalità rumena, di 30 e 32 anni, sospettati di essere gli autori di una lunga serie di furti messi a segno nel capoluogo pontino ai danni di caf, patronati e uffici pubblici. Ieri sera per entrambi è scattato l’arresto.

arresti ladri seriali latina-2

Gli agenti sono risaliti a loro grazie alle impronte lasciate su porte e finestre degli uffici che erano state forzate. Uno di loro era già sottoposto agli obblighi di firma per un altro furto. Ma nei due appartamenti, in via Monti e in via Calatafimi, hanno trovato ben altro: diverso materiale professionale probabile provento di altri furti commessi ai danni di altri esercizi commerciali della città.

ARRESTATI LADRI SERIALI: IL VIDEO 

Secondo gli investigatori si tratta di una banda specializzata e non si esclude la partecipazione di altri componenti che non sono stati ancora identificati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai due rumeni sono al momento contestati sette colpi, messi a segno nei soli due mesi di aprile e maggio: ai danni della Cgil, della Cisl, di diversi patronati e Caf e anche dell’Agenzia delle Entrate. Ma gli approfondimenti proseguono ed è probabile che si risalga alla responsabilità dei due arrestati anche per altri furti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento