menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il raid alla biblioteca comunale di Latina Scalo

Il raid alla biblioteca comunale di Latina Scalo

Raid in serie a Latina Scalo, D’Achille: “Attacco ai beni comuni. Bisogna intervenire”

Dopo i furti e gli atti vandalici che hanno interessato biblioteca comunale e scuole, convocata per venerdì 3 maggio la Commissione Cultura e Scuola. Il presidente: "Subito un sistema di telecamere"

E’ stata convocata per venerdì 3 maggio la Commissione Cultura e Scuola durante la quale si parlerà dei furti e dei raid vandalici che nei giorni scorsi hanno interessato nella zona di Latina Scalo sia la biblioteca comunale e che i plessi scolastici.

“I furti e gli atti vandalici negli edifici pubblici di Latina Scalo – commenta Fabio D’Achille, consigliere comunale di Lbc e presidente della commissione Cultura e Scuola – stanno diventando un problema sempre più serio ed è nostro dovere proporre interventi che possano mettere un freno a questo fenomeno, che colpisce beni comuni come le scuole e la biblioteca, e che lascia un senso di insicurezza nei cittadini che non può essere ignorato”.

Tra gli invitati, hanno già confermato la loro presenza in Commissione l’assessore Gianmarco Proietti e la dirigente scolastica dell’istituto Manuzio, che aggiorneranno i commissari sull’accaduto e sui progetti di controllo e sicurezza dopo le denunce per i furti inoltrate ai carabinieri.

“Credo sia necessario un vertice per la sicurezza – afferma D’Achille – per mettere a punto un sistema che tuteli i beni pubblici, come la biblioteca e le scuole in questo caso duramente colpiti, ma anche i privati. Il controllo di vicinato è già attivo sul territorio di Latina Scalo, ma non può bastare. Per questo ritengo opportuno partire subito con un sistema di telecamere vicino agli edifici pubblici”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento