Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Terracina

Tenta il furto in un’abitazione a Terracina, scoperto dal padrone

Entrato in colluttazione con il padrone, è stato arrestato per tentato furto in abitazione, danneggiamento, violazione di domicilio e minacce

È stato scoperto dal proprietario di casa mentre metteva a segno il furto e fra i due ne è nata un colluttazione, ma alla fine ad avere la peggio è stato il ladro, arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia.

L’episodio si è verificato intorno alle 10 di questa mattina a Terracina. A finire in manette un giovane di 25 anni del posto accusato di tentato furto in abitazione, danneggiamento, violazione di domicilio e minacce.

Il ragazzo è stato arrestato subito dopo aver tentato il colpo all’interno di un’abitazione del posto. Secondo quanto ricostruito, dopo aver forzato uno degli infissi ha fatto ingresso nell’appartamento per mettere a segno il furto; ma il suo piano non è andato a buon fine; è stato, infatti, scoperto dal proprietario con il quale è nata una colluttazione, non prima di aver danneggiato alcuni suppellettili. 

Arrestato stamattina è stato temporaneamente trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo atteso per domani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il furto in un’abitazione a Terracina, scoperto dal padrone

LatinaToday è in caricamento