Cronaca Spigno Saturnia

Furto in abitazione, rompono la porta a colpi di ascia: coppia arrestata

I due, un uomo di 48 e una donna di 45 anni, irrompono in una casa a Spigno Saturnia alla ricerca di denaro e monili. I carabinieri li sorprendono però a bere gli alcolici conservati in frigorifero

Hanno rotto la porta a colpi di ascia, poi una volta dentro casa hanno messo a soqquadro le stanze alla ricerca di denaro e gioielli, senza farsi mancare, però, di consumare alcuni degli alcolici conservati in frigorifero.

Così i carabinieri hanno trovato una coppia intenta a mettere a segno un colpo all’interno di un’abitazione a Spigno Saturnia. I due, un uomo di 49 anni e una donna di 45, entrambi di nazionalità romena, sono finiti in manette con l’accusa di furto.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri i due hanno fatto irruzione nell’abitazione nel comune del sud pontino rompendo la porta d’ingresso con delle asce; poi una volta dentro hanno iniziato a rovistare ovunque nella speranza di trovare denaro e oggetti di valore.

Ma non avevano fatto i conti con i militari che, di passaggio nella zona per un servizio di controllo, sono stati attirati dalla porta della casa spalancata e dalle luci accese. Entrati nell’abitazione i carabinieri hanno trovato i due che durante l’intrusione si intrattenevano anche consumando gli alcolici che erano nel frigorifero.

Dopo l’arresto dei due, vanno avanti le indagini da parte delle forze dell’ordine per capire se i due sono responsabili anche di altri furti perpetrati nella zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in abitazione, rompono la porta a colpi di ascia: coppia arrestata

LatinaToday è in caricamento