Sorprende i ladri in casa: nella fuga la banda spara e lui risponde al fuoco

E' accaduto ieri sera a Cisterna. L'uomo è tornato a casa e ha trovato quattro malviventi che hanno cercato di immobilizzare la moglie. Indagano i carabinieri

E' rincasato ieri sera, intorno alle 21,30, e ha trovato nel suo appartamento quattro ladri, uno dei quali ha cercato di immobilizzare la moglie tappandogli la bocca. L'episodio si è verificato ieri a Cisterna. Secondo la ricostruzione del proprietario di casa i quattro malviventi si sono poi dati alla fuga e hanno esploso un colpo di pistola verso il balcone dell'appartamento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, che aveva intanto imbracciato il suo fucile, regolarmente detenuto, ha risposto al fuoco ed esploso un altro colpo. I malviventi sono poi scappati facendo perdere le tracce. Sul caso indagano i carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia e la stazione di Cisterna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

Torna su
LatinaToday è in caricamento