rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Si fingono mendicanti e rubano in un’agenzia, arrestati due giovani

Uno dei due è entrato nell'ufficio per chiedere l'elemosina e con destrezza è riuscito a portare via uno smartphone, fuggendo poi con il complice. Grazie all'aiuto dei cittadini sono stati bloccati poco dopo

Uno dei due ha fatto ingresso in un’agenzia immobiliare del capoluogo e, dopo essersi finto un mendicante, con destrezza è riuscito a portare via il telefono cellulare del titolare - uno smartphone di ultima generazione, del valore commerciale di circa 700 euro – che si trovava sulla scrivania. Poi la fuga in auto, una Volkswagen Passat di colore grigio,  con un complice.

A seguito di una telefonata giunta su 113 per uno scippo avvenuto in via Priverno, e grazie alla collaborazione di alcuni cittadini che hanno fornito, con diverse chiamate, la direzione dell’auto con a bordo i due giovani, gli uomini della squadra mobile sono riusciti così a rintracciare e ad arrestare i responsabili del colpo, due giovani di 22 e 23 anni di nazionalità romena.

I fatti si sono verificati nella mattinata di ieri a Latina. Secondo quanto ricostruito attraverso le dichiarazioni della vittima e di alcuni testimoni, intorno alle 11 di ieri il più piccolo dei due malviventi ha fatto ingresso all’interno dell’agenzia immobiliare per chiedere l’elemosina e mostrando un foglio al titolare dell’ufficio con cui chiedeva aiuto in denaro.

Con il suo gesticolare, mentre l’umo cercava di allontanarlo, lo straniero è riuscito a portare via il telefono che era sulla scrivania dandosi poi alla fuga. Accortosi del furto, il titolare ha provato ad inseguire il giovane che, raggiunto, ha deciso di disfarsi dello smartphone salendo poi in un auto all’interno della quale ad attenderlo c’era un complice.

Grazie alle segnalazioni dei cittadini, poco dopo l’auto è stata intercettata nei pressi di via Quarto e i due ragazzi arrestati; dovranno rispondere di furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fingono mendicanti e rubano in un’agenzia, arrestati due giovani

LatinaToday è in caricamento