rotate-mobile
Cronaca

Accusato di furto aggravato, è finito in manette un giovane di Latina

Il ragazzo, insieme ad un complice minorenne che è stato denunciato all’autorità giudiziaria, aveva rubato una rete metallica del valore di 500 euro. È in attesa del rito direttissimo

Avevano rubato una rete metallica e sono stati catturati. Un giovane di 21 anni è finito in  manette mentre il suo complice minorenne è stato denunciato all’autorità giudiziariaNella giornata di ieri i carabinieri del comando Norm del capoluogo hanno bloccato i due giovani, entrambi di Latina, che si erano resi responsabili del furto della rete del valore di 500 euro che delimitava l’istallazione di un depuratore. La refurtiva è stata sequestrata; per tutti e due l’accusa è di furto aggravato, ma mentre il 21enne arrestato è stato ristretto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo, il minore è stato affidato ai genitori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di furto aggravato, è finito in manette un giovane di Latina

LatinaToday è in caricamento