Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Priverno

Priverno, entra in casa e ruba un pc: ladro colto sul fatto e arrestato

Finisce male il colpo architettato da un pregiudicato 30enne: i carabinieri lo bloccano poco dopo e per lui scattano le manette

Ha pensato di approfittare dell’assenza dei proprietari per introdursi in un’abitazione e portar via un computer, con la probabile intenzione di rivenderlo. Ma il colpo architettato da un ladro pluripregiudicato è saltato: i carabinieri lo hanno scoperto mentre si dava alla fuga e lo hanno arrestato.

Il tentativo di furto si è verificato nella giornata di ieri, sabato 11 maggio, nel centro storico di Priverno. Un uomo di 30 anni, A. F. le sue iniziali, tossicodipendente e con precedenti penali, è finito in manette in flagranza di reato con l’accusa di furto.

Il ladro è stato raggiunto dai militari della locale stazione dell’Arma subito dopo aver asportato un computer portatile all’interno di un’abitazione di quel centro. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita al legittimo proprietario.

L’arrestato, temporaneamente posto agli arresti domiciliari, sarà condotto domani mattina davanti al giudice per essere sottoposto al processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Priverno, entra in casa e ruba un pc: ladro colto sul fatto e arrestato

LatinaToday è in caricamento