Cronaca Formia

Rubano il borsello e prelevano con la carta di credito, arrestati dai carabinieri

A Formia in manette due trentenni per furto e utilizzo illecito di carte di credito

Furto aggravato e utilizzo illecito di carte di credito. Queste le accuse nei confronti di due uomini di 29 e 30 anni arrestati a Formia dai carabinieri.

I due hanno forato la gomma di un’auto costringendo il proprietario a scendere dalla vettura per sostituirla e si sono impossessati del suo borsello con il quale erano fuggiti. Poi, raggiunto il centro commerciale Itaca, hanno utilizzato il suo bancomat per prelevare denaro contante e poi darsi alla fuga.

Ma sull’Appia sono stati intercettati da una pattuglia dei carabinieri e nel corso del controllo è stata individuata la refurtiva incluso il borsello all’interno del quale c’erano 1550 euro in contati  dei quali 300 prelevati da loro, un telefono cellulare e il coltello a serramanico utilizzato per forare lo pneumatico.

La refurtiva è stata restituita al proprietario e per i due sono scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano il borsello e prelevano con la carta di credito, arrestati dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento