Furto in un'auto a Formia: ladri arrestati dai carabinieri. Recuperata la refurtiva

Nella loro vettura avevano il bottino del colpo, per un valore di 5mila euro, e arnesi atti allo scasso. In manette un uomo una donna di 36 anni

Un uomo e una donna, entrambi 36enni della provincia di Napoli, sono stati arrestati a Formia dai carabinieri in seguito ad un furto all’interno di un’auto. 

I due, mentre si trovavano a bordo di una vettura, sono stati intercettati dai militari dell'Arma allertati attraverso una segnalazione telefonica al 112 del furto che poco prima era stato messo a segno all’interno dell’auto di un 48enne.

Fermati sono stati sottoposti ad una perquisizione veicolare nel corso della quale i carabinieri hanno rinvenuto una valigetta con all’interno strumentazione elettronica di precisione e vari attrezzi da lavoro per un valore complessivo di circa 5mila euro, oltre a vari arnesi atti allo scasso. La refurtiva è stata poi riconsegnata al legittimo proprietario, mentre gli attrezzi posti spoto sequestro. 

Per i due 36enni sono scattate le manette per furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli; al termine delle formalità di rito sono stati condotti  presso le camere di sicurezza della stazione di Scauri in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formia, Lidl apre un supermercato a Santa Croce: 14 nuovi posti di lavoro

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Un caso sospetto di Coronavirus a Formia: un uomo rientrato da Shangai trasferito allo Spallanzani

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento