Cronaca Formia

Furto in un'auto a Formia: ladri arrestati dai carabinieri. Recuperata la refurtiva

Nella loro vettura avevano il bottino del colpo, per un valore di 5mila euro, e arnesi atti allo scasso. In manette un uomo una donna di 36 anni

Un uomo e una donna, entrambi 36enni della provincia di Napoli, sono stati arrestati a Formia dai carabinieri in seguito ad un furto all’interno di un’auto. 

I due, mentre si trovavano a bordo di una vettura, sono stati intercettati dai militari dell'Arma allertati attraverso una segnalazione telefonica al 112 del furto che poco prima era stato messo a segno all’interno dell’auto di un 48enne.

Fermati sono stati sottoposti ad una perquisizione veicolare nel corso della quale i carabinieri hanno rinvenuto una valigetta con all’interno strumentazione elettronica di precisione e vari attrezzi da lavoro per un valore complessivo di circa 5mila euro, oltre a vari arnesi atti allo scasso. La refurtiva è stata poi riconsegnata al legittimo proprietario, mentre gli attrezzi posti spoto sequestro. 

Per i due 36enni sono scattate le manette per furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli; al termine delle formalità di rito sono stati condotti  presso le camere di sicurezza della stazione di Scauri in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in un'auto a Formia: ladri arrestati dai carabinieri. Recuperata la refurtiva

LatinaToday è in caricamento