Furto nell’auto di una donna, 27enne incastrato dalle telecamere ed identificato

Il giovane denunciato furto aggravato dai carabinieri; i fatti nel giugno scorso nel parcheggio della chiesa San Sebastiano e Rocco

Un giovane di 27 anni di Sezze è stato denunciato dai carabinieri per furto aggravato. 

Il ragazzo è considerato il presunto autore di un colpo messo a segno sull’auto di una donna, in seguito alla denuncia della quale sono partite le indagini dei militari. 

All’identificazione è stato possibile arrivare anche grazie alle immagini estrapolate dalle telecamere di videosorveglianza oltre che “dall’attività informativa condotta sul territorio”. 

I fatti risalgono al 14 giugno scorso nel parcheggio antistante la chiesa San Sebastiano e Rocco. 

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

  • Come pulire i condizionatori: trucchi e consigli

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Omicidio a Cisterna, donna di 35 anni uccisa in casa. Ha confessato il marito

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Omicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: arrestato il marito: "L'ho colpita con un martello"

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Torna su
LatinaToday è in caricamento