Furto in un bar a Latina: i ladri a segno nella notte in via Villafranca

Indaga la polizia. Forzato l’ingresso dell'attività e portate via le slot machine

Se è saltato il colpo tentato nella notte al supermercato Emme Più nei pressi di Borgo Podgora a Latina, è andato invece a segno il furto in un bar in via Villafranca. Anche su questo episodio sono a lavoro gli agenti della polizia. 

Secondo le prime informazioni a disposizione, i ladri sono entrati in azione nella notte tra sabato 9 domenica 10 febbraio. Dopo aver forzato e divelto l’ingresso dell’esercizio commerciale non lontano dalle autolinee di Latina, i malviventi sono riusciti a portare via alcune slot machine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini da parte della polizia per risalire ai responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento