Rubarono una borsa con 13mila euro: identificati e arrestati

Si tratta di un uomo di Salerno e di una donna di Nettuno, entrambi residenti ad Anzio. Il furto era stato commesso a Cori lo scorso 27 marzo

Lo scorso 27 marzo a Cori avevano consumato un furto all’interno di un’auto. La proprietaria del veicolo si stava recando in banca per versare gli incassi del proprio distributore di carburante, ma due persone le hanno repetinamente sottratto la borsa che era appoggiata sul sedile del passeggero, prima che la donna potesse rendersene conto.

All’interno della borsa c’era la somma in contanti di 13mila euro. I due erano poi fuggiti facendo perdere le tracce, ma i carabinieri di Cori, dopo una serie di indagini sono riusciti a risalire ai responsabili e li hanno arrestati in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Latina. Si tratta di un uomo di 53 anni, della provincia di Salerno, e di una donna di 46 anni di Nettuno, entrambi residenti ad Anzio e responsabili di furto aggravato in concorso. Gli arrestati sono stati condotti rispettivamente nel carcere di Velletri e a Rebibbia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento