Maxi furto di gioielli e pc, i carabinieri ritrovano il bottino in una casa in centro

Perquisizione in un vicino appartamento, denunciata una coppia del posto per ricettazione. Il furto era stato compiuto circa 10 giorni fa, ora si cerca di capire se gli stessi siano gli autori ed eventuali complici

Un ingente furto quello che era stato messo a segno circa 10 giorni a fa ad Itri in pieno centro. In un appartamento di via Cavone i ladri avevano fatto irruzione portando via diverso materiale.

Oltre ad oggetti in oro erano stati rubati pc, telefoni cellulari ed altre apparecchiature telematiche.

Era scattata l’indagine che ha portato i carabinieri della locale stazione a concentrarsi in una precisa direzione. Ieri mattina, infatti, i militari hanno perquisito un’abitazione situata sempre nel centro di Itri, dove era stata nascosta l’intera refurtiva.

Per il reato di ricettazione è stata denunciata una coppia del luogo di 45 e 38 anni  ma l’indagine prosegue per capire se gli stessi siano gli autori materiali del furto ed eventualmente scoprire dei complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento