Cronaca Formia

Rubano uno ciclomotore a Formia: la fuga dura poco, intercettati e arrestati

Con il loro comportamento hanno insospettito i carabinieri che li hanno bloccati a bordo del mezzo a due ruote che avevano trafugato poco prima in via Testa a Formia

Avevano rubato un ciclomotore poco prima, ed insospettendo i carabinieri con il loro atteggiamento sono stati intercettati e poi arrestati per furto.

In manette sono finiti due cittadini di nazionalità romena provenienti dall’hinterland napoletano e gravitanti da alcuni giorni nel sud pontino.

Intorno alla mezzanotte i due avevano rubato un motorino parcheggiato lungo via Testa a Formia con cui poi erano scappati. Ma la loro fuga è durata poco; sono infatti stati intercettati in via Cassio da una pattuglia del Nor dei carabinieri.

Insospettiti dal loro comportamento, i militari li hanno seguiti e poi bloccati. Dai successivi accertamenti effettuati, gli uomini in divisa hanno così appurato che il ciclomotore era stato rubato poco prima.

Arrestati sono stati tradotti presso le camere di sicurezza del comando compagnia in attesa di essere giudicati con il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano uno ciclomotore a Formia: la fuga dura poco, intercettati e arrestati

LatinaToday è in caricamento