menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto notturno al Comune di Aprilia, rubate carte di identità in bianco

Il colpo è stato messo a segno nella notte. Ignoti sono entrati nell'edificio passando dal retro e hanno forzato anche la porta dell'ufficio del sindaco e la cassaforte dell'anagrafe. Una dettagliata ricognizione è ancora in corso

Un furto è stato consumato nella notte all'interno degli uffici del Comune di Aprilia. Alcuni ignoti si sono introdotti nel palazzo di Roma passando dal retro, hanno forzato la porta e sono entrati.

Hanno visitato gli uffici del piano terra, l'economato e l'ufficio finanze ma si sono spinti fino al piano superiore, forzando anche la porta della segreteria generale e quella dell'ufficio del sindaco. Secondo una prima ricognizione effettuata sarebbe stata forzata solo la cassaforte dell'ufficio anagrafe, dalla quale sono state sottratte le carte di identità in bianco in dotazione dell'ente.

Non sarebbero stati toccati invece computer e cellulari. Un'accurata ricognizione è tuttavia ancora in corso da parte di tutti gli uffici. Sul caso indagano i carabinieri di Aprilia, che hanno già acquisito e visionato in parte i filmati delle videocamere di sorveglianza installate sull'ingresso di via Roma e sul retro. Secondo le prime informazioni raccolte, i ladri sarebbero arrivati in macchina e avrebbero agito a volto coperto.

L'ente ha comunicato che per tutta la mattinata gli uffici di via Roma resteranno chiusi.

I

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento