Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Formia: rubano un'auto, fermati dai carabinieri tentano la fuga

Un inseguimento di 3km ha portato all'arresto di uno dei due giovani; l'altro, invece, è ancora ricercato. Avevano rubato la macchina poche ore prima in una concessionaria di Minturno

Sembrava ormai fatta: era passato già un pò di tempo dal furto e dei carabinieri nessuna traccia. I due amici si stavano allontanando dal luogo del crimine proprio a bordo del loro bottino: un'utilitaria appena rubata in un salone auto di Minturno. Passare per il centro di Formia, però, si è rivelata una scelta davvero poco saggia.

Era l'una di notte quando si sono ritrovati davanti un posto di blocco. I ragazzi sapevano che se si fossero fermati i carabinieri avrebbero scoperto facilmente la vera provenienza della macchina, e così hanno deciso di tentare il tutto per tutto e di darsi alla fuga.

Hanno forzato il posto di blocco e iniziato a correre per le vie del centro, ma i carabinieri non hanno perso tempo e si sono subito messi a rincorrerli.

L'inseguimento è durato per circa 3 km, poi i giovani hanno abbandonato l'auto tentando di scappare a piedi. I militari hanno arrestato solo uno di loro: B.F. 25enne del luogo; il complice è riuscito invece a fuggire, ora si sta indagando per scoprire la sua identità.

All'interno dell'auto sono state trovate delle cesoie e diversi arnesi da scasso, utilizzati poco prima per tagliare le catene d'ingresso della concessionaria derubata ed ora posti sotto sequestro

Il giovane arrestato si sottoporrà al rito direttissimo il 14 gennaio a Gaeta presso la sezione distaccata del tribunale di  Latina; per quanto riguarda l'altro ragazzo, invece,  le indagini sono ancora in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formia: rubano un'auto, fermati dai carabinieri tentano la fuga

LatinaToday è in caricamento