Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Rubano denaro e una catenina ad un pensionato a Formia, due arresti

L'episodio lo scorso 17 marzo; a finire in manette un uomo e una donna che prima sono riusciti ad asportare all'anziano 240 euro dal portafogli poi gli hanno strappato la catenina

Pensionati vittime dei malviventi. Dopo la tentata truffa ai danni di una donna a Terracina da parte di un uomo che si è finto emissario della Curia, a Formia un anziano signore è stato vittima di un furto.

Due cittadini di nazionalità romena prima gli hanno asportato 240 euro dal portafogli e poi gli hanno scippato la catenina d’oro.

L’episodio compiuto nel comune del sud pontino risale al 17 marzo scorso e i due, indiziati per il delitto, sono finiti in manette per i reati di furto aggravato e furto con strappo.

L’operazione è stata condotta dai carabinieri della stazione del comune pontino i quali hanno rintracciato i due malviventi, un uomo e una donna di 46 e 20 anni che gravitano nei campi nomadi di Mondragone e Capua in provincia di Caserta, nei pressi della località Ponte del Garigliano mentre tentavano la fuga a bordo di una Mercedes.

La coppia, attraverso di raggiri, inizialmente era riuscita ad esportare all’anziano 240 euro dal suo portafogli, poi approfittando di una sua disattenzione si sono allontanati strappandogli la catenina d’oro che indossava.

I due, dopo essere stati riconosciuti dalla vittima, sono stati associati presso la casa circondariale di Latina lui e di Roma lei.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano denaro e una catenina ad un pensionato a Formia, due arresti

LatinaToday è in caricamento