menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allacci abusivi alla rete elettrica per casa ed esercizi commerciali: 51enne arrestata

La donna accusata di furto aggravato: quantificato dall’Enel un danno da 52mila euro dall’inizio del 2018 ad oggi

Allacci abusivi alla rete elettrica per casa ed esercizi commerciali: scoperta una donna di 51 anni è stata arrestata dai carabinieri a Latina. L’arresto è arrivato al culmine di una serie di accertamenti da parte dei militari della locale Sezione Radiomobile.

Come riferiscono dall’Arma, è stato appurato infatti che la donna riforniva  illegittimamente di energia elettrica la propria abitazione come anche gli esercizi commerciali a lei riconducibili mediante distinti collegamenti abusivi operati presso altrettanti contatori di energia elettrica. Il personale dell’Enel intervenuto sul posto ha quantificato il danno in circa  52mila euro riferito ad un lungo arco temporale dall’inizio del 2018 ad oggi.

Per la donna arrestato in flagranza del reato di furto aggravato sono stati disposti i domiciliari in attesa del rito direttisismo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento