Fontanella rubata a Sermoneta, ci pensa un'associazione a ricomprarla

Il furto risale a qualche settimana fa: i ladri hanno portato via la fontanella in ghisa installata sulla pista ciclabile, riacquistata e donata al Comune dall'associazione Atletica Borgate Riunite: “Il senso civico è fondamentale per una comunità”

I ladri a Sermoneta rubano anche le fontanelle. E’ accaduto qualche settimana fa e a ricomprarla ci ha pensato un’associazione del posto. 

“Il senso civico è fondamentale per una comunità” commentano dall’Amministrazione comunale. 

E ne è un esempio, appunto, l’associazione Atletica Borgate Riunite di Sermoneta e dell’iscritto Giancarlo Mantova, che ha installato a proprie spese una nuova fontana su via le Prate dopo il furto che si è verificato qualche settimana fa. 

“Qualcuno, di notte - spiega l’Amministrazione -, ha letteralmente smontato la fontanella in ghisa installata sulla pista ciclabile. Un furto lampo, avvenuto sotto gli occhi di un residente che tuttavia non è riuscito ad annotare il numero di targa”.

L’atletica Borgate Riunite, che ha in gestione la manutenzione della pista ciclabile a costo zero per le casse del Comune, saputo del furto ha così deciso di donare al Comune di Sermoneta una nuova fontana. Ad occuparsi di tutto è stato proprio il signor Giancarlo Mantova.

“Un atto di estremo altruismo, un dono alla comunità di Sermoneta che apprezziamo davvero tanto”, spiegano il sindaco Claudio Damiano e l’assessore ai Lavori Pubblici Gilberto Montechiarello. “Ora gli utenti hanno a disposizione una nuova fontana per agevolare le attività sportive praticate sulla pista ciclabile. Una fontana che è di tutti e che di conseguenza tutti devono contribuire a mantenere e a preservare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento