rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Ruba furgone a Latina, intercettato grazie all’antifurto satellitare

L'uomo fermato a Roma grazie al segnale proveniente dall'antifurto e arrestato al termine di una colluttazione con la polizia

È stato intercettato a Roma a bordo del furgone che poco prima era stato rubato a Latina grazie al segnale dell’antifurto. Arrestato un uomo di 30 anni di nazionalità bosniaca accusato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, furto, guida senza patente e false attestazioni sull'identità personale.

La segnalazione alla Questura di Roma della presenza del furgone appena rubato a Latina ma in movimento nella zona di via dei Monti di Pietralata, da parte di un addetto di una compagnia di antifurto con rilevazione satellitare, è arrivata questa mattina e immediate sono scattate le ricerche del mezzo, monitorato costantemente nei suoi spostamenti proprio grazie al segnale proveniente dall'antifurto.

Poco dopo il mezzo è stato individuato all'incrocio con via Prenestina; il conducente, appena notate le pattuglie del reparto Volanti e del commissariato Torpignattara, ha abbandonato il furgone tentandop la fuga tra le macchine incolonnate; fuga che si è conclusa poco dopo quando è stato bloccato al termine di una colluttazione.

Alla richiesta degli agenti, l'uomo ha presentato un documento da cui risultavano le generalità di una persona incensurata, ma grazie ai successivi accertamenti sono emerse le sue vere generalità. Identificato il 30enne è stato arrestato, mentre il furgone restituito al proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba furgone a Latina, intercettato grazie all’antifurto satellitare

LatinaToday è in caricamento