Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Borgo San Michele / via Cardarelli

Salta un furto da 20mila euro alla Gial, in manette 3 uomini di Aprilia

La polizia ha sorpreso i tre mentre caricavano del materiale in acciaio inox su un furgone. Uno è stato immediatamente braccato, gli altri due hanno tentato invano la fuga a bordo di un autobus

Sventato un colpo da 20mila euro alla Gial di Borgo San Michele; si è rivelato tempestivo l’intervento degli agenti della volante di Latina ieri mattina presso lo stabilimento dolciario dismesso in via Cardarelli.

Al suo arrivo la polizia è riuscita a braccare uno dei tre ladri colti con le mani nel sacco, mentre gli altri due sono stati rintracciati poco dopo mentre tentavano la fuga a bordo di un autobus.

Nella mattinata di ieri una chiamata al 113, che segnalava la presenza di tre ladri all’interno dell’area di San Michele, ha messo in moto gli uomini del 3° nucleo della squadra volanti che si sono recati subito sul posto e, coadiuvati da una pattuglia del poliziotto di quartiere, hanno sorpreso i tre uomini intenti a mettere a segno il colpo, mentre caricavano il materiale rubato a bordo di un furgone parcheggiato all’interno dell’area lavorativa: un serbatoio per il trasporto di materiali asettici, vari porta cestelli, tubature e barre, il tutto in acciaio inox per un valore commerciale di circa 20mila euro.

Scoperti i banditi, gli agenti sono subito riusciti a bloccare uno di loro mentre gli altri due hanno tentato una disperata fuga che si è conclusa poco dopo quando, dopo aver battuto tutta la zona, i poliziotti li hanno rintracciati a bordo di un pullman che li stava accompagnando alla stazione.

In manette sono finiti tre uomini di Aprilia, D. C. di 42 anni, M. T. di 39 e G. F. di 33 anni con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta un furto da 20mila euro alla Gial, in manette 3 uomini di Aprilia

LatinaToday è in caricamento