Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Pontinia / Via Lazio

Pontinia, distraggono la commessa e rubano gioielli per 12.500 euro

Foglio di via per due donne campane che avevano portato via preziosi dalle vetrine di una gioielleria mentre una complice chiedeva informazioni. Denunciate dai carabinieri

Si sa, il colpevole torna sempre sul luogo del delitto, ma stavolta la tentazione di bissare il furto consumato solo ventiquattr’ore prima in una gioielleria di Pontinia è costata cara a due donne salernitane e a una loro complice. I carabinieri del posto, dopo aver raccolto la denuncia dei titolari dell’esercizio, hanno avuto gioco facile a risalire alle autrici del colpo da 12.500 euro.

Il furto è andato a segno nel pomeriggio di martedì, quando le tre donne residenti nella provincia di Salerno si sono presentate nel negozio di preziosi sito in via Lazio. E mentre una ragazza si intratteneva con la commessa per acquistare una collanina d’oro del valore di circa 100 euro, le altre due donne che erano con lei si davano da fare, seppur senza dare nell’occhio, tra le vetrine della gioielleria, trafugando oggetti un po’ qua e un po’ là e realizzando un bottino ben più consistente.

I titolari del negozio si sono resi conto del furto solo quando le donne si sono allontanate. Ma quando, il giorno dopo, si sono ripresentate sul posto non hanno certo avuto dubbi nel riconoscerle e i carabinieri, che avevano già ricevuto la denuncia di furto, hanno avuto gioco facile nell’identificarle e nel denunciare a piede libero due di loro, ovvero quelle riconosciute come le autrici del colpo. Nei loro confronti è stato emesso il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Pontinia per tre anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontinia, distraggono la commessa e rubano gioielli per 12.500 euro

LatinaToday è in caricamento