Cronaca

Ruba gioielli nella casa ani cui lavora e li rivende, badante scoperta e denunciata

La donna di 54 anni incastrata dalla polizia che ha avviato le indagini dopo la denuncia della vittima. Recuperata anche la refurtiva in parte venduta in un Compro Oro

Dopo aver rubato nella casa in cui lavorava ha rivenduto i gioielli ad un Compro Oro: un passo falso che ha portato alla sua identificazione. Una donna di origini romene di 54 anni, badante, è stata denunciata dalla polizia. 

Le indagini sono state avviate dopo la denuncia da parte della vittima del furto che accortasi di quanto accaduto si era rivolta alla polizia. Nella mattinata di ieri, 4 ottobre, sono scattati i controlli da parte della polizia presso un Compro Oro di via Romagnoli dove verosimilmente la donna aveva ceduto monili in oro trafugati dall’abitazione nella quale lavorava come badante. E gli agenti, provvisti della descrizione dei gioielli rubati e delle generalità della donna, hanno accertato come avesse effettivamente venduto la refurtiva proprio in quell’esercizio, il tutto regolarmente documentato dall’attività commerciale. 

È stato quindi possibile recuperare anche parte del bottino. All’appello mancavano però ancora diversi oggetti, per questo gli uomini della Squadra Volante hanno effettuato una perquisizione domiciliare in casa della donna rinvenendo un altro anello rubato nella casa dell’uomo. 

La refurtiva è stata sequestrata, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La donna, pluripregiudicata per reati specifici, e dopo essere stata sottoposta a rilievi fotodattiloscopica, è stata denunciata per furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba gioielli nella casa ani cui lavora e li rivende, badante scoperta e denunciata

LatinaToday è in caricamento