rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Nella notte / Cisterna di Latina

Arrestati due ladri di olio di oliva: bloccati dai carabinieri mentre preparavano il furto

L’intervento dei militari in una nota azienda ha permesso di far saltare i piani dei due malviventi che sono stati subito arrestati

Sorpresi mentre mettevano in atto il loro piano per rubare olio di oliva all’intero di un’azienda a Cisterna sono stati subito bloccati e arrestati dai carabinieri.

Tutto è accaduto nella notte appena trascorsa quando sono intervenuti i militari del Norm di Aprilia e della Stazione di Cisterna con la collaborazione del personale della provincia di Siena, nel corso di un servizio coordinato dal Reparto Territoriale di Aprilia.

Nello specifico, i due malviventi sono stati bloccati dai carabinieri nel corso delle fasi organizzative del furto di olio di oliva che era stipato all'interno degli stabilimenti della ditta De Carolis Oil s.r.l. I ladri avevano poco prima fatto irruzione nell’azienda forzando una porta posteriore blindata, con attrezzi da scasso e una mola a batteria, dove stavano posizionando tubazioni utili al trasbordo di olio di oliva presente nel magazzino aziendale fino ad un camion Iveco sul cui rimorchio erano stipate 26 cisterne da 1000 litri ciascuna, e al fianco del quale era stata posizionata una pompa aspiratrice collegata ai tubi stessi.

Fermati proprio mentre stavano per mettere a segno il furto per i due uomini di origini pugliesi è scattato così l’arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati due ladri di olio di oliva: bloccati dai carabinieri mentre preparavano il furto

LatinaToday è in caricamento