Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Castelforte

Rubano 9 quintali di pigne da terreno demaniale, 4 arresti a Castelfrote

Fermati sulla statale 630 Ausente a bordo di due auto da carabinieri e polizia municipale sono stati sottoposti ad una perquisizione veicolare. Il danno del furto si aggira intorno ai 1200 euro

Sono stati sorpresi con 9 quitali di pigne rubate in un terreno di proprietà demaniale a Castelforte; scoperti sono finiti tutti e 4 in manette.

Si tratta di 4 cittadini albanesi, un 30enne residente in provincia di Bologna, un 36enne di Amaseno in provincia di Frosinone, un 22enne e un 25enne in Italia senza fissa dimora.

Il blitz dei carabinieri del locale comando stazione, coadiuvati anche dagli agenti della polizia municipale, è scattato nel pomeriggio di ieri. I quattro sono stati intercettati mentre viaggiavano sulla strada statale 630 Ausente a bordo di due vetture, una Ford Focus e un autocarro  Wolksvagen.

Durante la perquisizione veicolare gli uomini in divisa hanno scoperto 9 quintali di pigne che poco prima avevano rubato una pineta demaniale, per un danno di circa 1200 euro.

Arrestati per loro l'accusa è di furto aggravato in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano 9 quintali di pigne da terreno demaniale, 4 arresti a Castelfrote

LatinaToday è in caricamento