Cronaca Gaeta

Scoperti a rubare pigne nella pineta comunale, due arresti a Gaeta

I carabinieri allertati dalle numerose segnalazioni dei cittadini pervenute al centralino del 112. I militari hanno scoperto nell'auto dei due circa 250 chili di pigne per un valore di mille euro

Sono state le numerose segnalazioni da parte dei cittadini a mettere in moto i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del comando di Gaeta che ieri hanno fatto scattare le manette ai polsi di due uomini sorpresi a rubare pigne nella pineta comunale.

Ad essere arrestati in flagranza di reato con l’accusa di furto aggravato in concorso un 45enne di San Felice Circeo, già noto alle forze dell’ordine e un cittadino di nazionalità romena, in Italia senza fissa dimora.

Allertati dalle numerose chiamate pervenute al 112, i carabinieri si sono recati presso la pineta comunale di Gaeta ed hanno sorpreso i ladri mentre erano intenti a rubare pigne dai pineti. Bloccati, i due sono stati sottoposti ad una perquisizione veicolare che ha permesso ai militari di scoprire circa 250 chili di strobili per un valore commerciale di circa mille euro.

I due arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti a rubare pigne nella pineta comunale, due arresti a Gaeta

LatinaToday è in caricamento