Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Furto di un portafoglio all'interno del Tribunale, ladro condannato

Quattro mesi di reclusione per il 43enne che aveva rubato dalla borsa di una donna lasciata su una sedia del corridoio per poi allontanarsi

E' stato condannato a quattro mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena il 43enne di Sant'Arpino in provincia di Caserta che il 30 aprile scorso aveva rubato il portafoglio all'interno del Tribunale sottraendolo dalla borsa di una donna che l'aveva lasciata incustodita sulla sedia di un corridoio per chiedere un'informazione all'interno di un ufficio.

L'uomo, assistito dall'avvocato Nicolò Giglio, questa mattina è comparso davanti al giudice monocratico del Tribunale di Latina Enrica Villani per essere giudicato con processo per direttissima: l'accusa è quella di furto aggravato dalla circostanza di essere stato commesso in un ufficio pubblico. La difesa ha scelto che fosse giudicato con rito abbreviato. L'accusa ha chiesto una condanna a un anno e quattro mesi ma a conclusione della camera di consiglio il giudice ha ridotto la pena a quattro mesi. 

Il 43enne quel giorno era all'interno del Palazzo di giustizia dove aveva accompagnato un conoscente: dopo essere salito al primo piano dell'edificio si era ritrovato di fronte agli uffici della volontaria giurisdizione; lì, su una delle sedie del corridoio, c'era una borsa, dalla quale aveva portato via il portafoglio. La proprietaria se ne era accorta poco dopo e aveva avvisato i carabinieri addetti alla sicurezza e gli uomini della vigilanza al piano terra che attraverso le immagini della videosorveglianza del corridoio dove era avvenuto il furto avevano identificato il responsabile che era stato fermato dai militari dell'Arma. All'inizio non avev fornito alcuna spiegazione poi era stato convinto a rivelare dove aveva nascosto il portafoglio visto con non lo aveva più con sé. In questo modo i carabinieri sono riusciti a recuperalo: il ladro era uscito dal Tribunale e lo aveva gettato tra alcune auto parcheggiate in viale Mazzini, a poche decine di metri da piazza Buozzi. La refurtiva era stata dunque recuperata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di un portafoglio all'interno del Tribunale, ladro condannato
LatinaToday è in caricamento