Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Furto di rame tra Cisterna e Campoleone, treni rallentati

Disagi alla circolazione sulla tratta Roma-Formia nella mattinata a causa di un furto di oro rosso che ha causato un guasto al sistema di distanziamento dei treni

Ancora problemi per i pendolari pontini, dopo l'odissea della scorsa settimana per il deragliamento di un treno merci. A causa di un furto di rame fra Cisterna e Campoleone, la circolazione ferroviaria questa mattina è stata particolarmente rallentata soprattutto tra le 3.15 e le 7.15. Ignoti hanno rubato alcune apparecchiature contenenti oro rosso, causando un guasto al sistema di distanziamento dei treni. Ripercussioni sulla tratta Roma – Formia: 6 Intercity e 12 Regionali hanno registrato ritardi tra 15 e 60 minuti, 2 i convogli limitati nel loro percorso e 2 cancellati. In via di quantificazione il danno economico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di rame tra Cisterna e Campoleone, treni rallentati

LatinaToday è in caricamento