Cronaca

Furto di rame, rubano 100 chili di oro rosso: arrestati a Paliano

Due uomini residenti a Latina intercettati dai carabinieri dopo il furto in una fabbrica dismessa. Solo una settimana fa altre cinque persone del capoluogo erano state arrestate dopo il colpo in trasferta

Trovati con 100 chili di rame appena rubati in una fabbrica dismessa; due uomini di origini romene ma residenti a Latina sono stati arrestati nella notte tra lunedì e martedì in Ciociaria.

I due sono stati bloccati a Paliano dai carabinieri della locale stazione, a lavoro in collaborazione con i colleghi del Norm di Anagni, dopo 12 ore di servizio di controllo.

Arresti che vanno ad aggiungersi a quelli della settimana scorsa, quando cinque persone – tra cui una donna – era state fermate, sempre a Paliano, in possesso di 10 chili di oro rosso appena trafugato.

I due, dopo aver fatto irruzione nel sito della “Sistema Compositi”, una fabbrica che produceva giubbotti antiproiettili, sono stati intercettati a bordo di un’auto dai militari di Anagni.

All’alt dei carabinieri, però, non si sono fermati e hanno proseguito la loro corsa fino a quando, dopo un breve inseguimento sono stati fermati. Durante gli accertamenti nella vettura sono stati trovati i 100 chili di rame e armesi atti allo scasso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di rame, rubano 100 chili di oro rosso: arrestati a Paliano

LatinaToday è in caricamento