Ruba 30 chili di rame dallo stabilimento della Paoil: in manette il ladro 22enne

E' accaduto a Cisterna, nello stabilimento che si trova lungo l'Appia sud. Il giovane ladro è stato fermato dai carabinieri durante un servizio di controllo del territorio

Il furto di un ingente quantitativo di rame è stato sventato nel tardo pomeriggio di ieri a Cisterna. Intorno alle 18,30 i carabinieri sono intervenuti in via Appia Sud, al chilometro 55+600, all’interno dell’azienda Paoil. I militari della stazione del luogo hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino rumeno di 22 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato fermato dai militari nel corso di un servizio di controllo del territorio poco dopo aver portato via 30 chili di rame dall’azienda utilizzando attrezzature da scasso. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre il giovane ladro è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento