Cronaca Gaeta

Furto di rame a Gaeta, rubano 60 chili di oro rosso: sei arresti

I ragazzi, tutti di età compresa tra i 22 e i 28 anni, sono stati sorpresi mentre si muovevano in auto attirando l'attenzione dei carabinieri che li hanno fermati, scoprendo l'ingente refurtiva nel bagagliaio

Hanno attirato l’attenzione dei carabinieri che, dopo averli fermati e perquisito la loro auto, hanno trovato l’ingente refurtiva del colpo appena messo a segno: 60 chili di rame.

I fatti si sono svolti nella notte a Gaeta e in manette in flagranza di reato, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio in contrasto ai reati predatori, sono finiti 6 ragazzi, tutti di età compresa tra i 22 e i 28 anni – tra di loro c’è anche una ragazza -, cinque dei quali di nazionalità romena e uno di origine moldava.

I militari del Norm – Aliquota Radiomobile, si sono imbattuti nei 6 giovani che, a fari spenti e con andatura lenta, si muovevano in auto nei pressi del centro della città. Particolare che ha attirato l’attenzione dei carabinieri che, dopo averli fermati, hanno proseguito con le perquisizioni del mezzo e degli occupanti.

La sorpresa è venuta fuori dal bagagliaio della vettura dove erano nascosti 60 chili di rame, in parte contenuto all’interno di cavi elettrici inguainati e in parte in tubi e discese di scolo, insieme a 10 segnali luminosi da cantiere, due motoseghe e un decespugliatore.

Gli ulteriori accertamenti effettuati dagli uomini dell’Arma nell’immediato hanno permesso di scoprire che tutto il materiale era stati rubato da due depositi della zona.

La refurtiva, riconosciuta dai proprietari è stata restituita, mentre i 6 ragazzi sono stati arrestati in attesa del rito direttissimo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di rame a Gaeta, rubano 60 chili di oro rosso: sei arresti

LatinaToday è in caricamento