Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Piccarello / Via dei Monti Lepini

Maxi furto di rame: rubati 1.500 metri di cavi dai pali della luce. Caccia alla banda

Il furto è stato consumato nella serata di sabato. La segnalazione ai carabinieri è arrivata dall'Enel dopo un'improvvisa interruzione di energia elettrica

Maxi furto di rame a Latina, nella serata di sabato 12 maggio. I ladri hanno preso di mira i pali della corrente elettrica lungo via dei Monti Lepini, nella zona di Borgo San Michele. li hanno divelti sezionando poi i cavi di rame. Complessivamente sono riusciti a portare via circa 1.500 metri di cavi di prezioso materiale da rivendere sul mercato.

La segnalazione è arrivata ai carabinieri dalla società Enel, che monitora costantemente le proprie reti e che sabato sera si è accorta di un improvvisa interruzione di energia elettrica in tutta la zona. Quando le pattuglie dei carabinieri hanno raggiunto la zona, il furto era ormai già consumato e la banda era riuscita dileguarsi e a far perdere le proprie tracce, non prima di aver abbandonato il materiale non utilizzabile nelle campagne vicine. Ora è caccia ai ladri, probabilmente specializzati in questo genere di furti. 

Diverso tempo fa, a Sezze, erano stati rubati circa 3 chilometri di cavi in rame che portavano energia elettrica alla centrale idrica di Sardellane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto di rame: rubati 1.500 metri di cavi dai pali della luce. Caccia alla banda

LatinaToday è in caricamento